La mostra

Per conoscere una storia poco nota della Liberazione del nostro Paese

L'obiettivo

Obiettivo della mostra è far conoscere una storia poco nota della Liberazione del nostro Paese e sottolineare il contributo della comunità ebraica palestinese al fianco delle liberaldemocrazie nella lotta al nazifascismo.

L’esposizione intende sottolineare lo sforzo di chi – arruolandosi volontariamente nell’esercito britannico – compì una scelta di campo e di coraggio, offrendo in alcuni casi la propria vita per liberare l’Italia occupata.
La mostra non si limita alla sola parentesi militare della Brigata Ebraica, ma dedica ampio spazio alla parte meno conosciuta della sua attività: quella svolta nel dopoguerra, in supporto alle migliaia di rifugiati sopravvissuti alle persecuzioni naziste.

Gli allestimenti

La mostra si può modulare a seconda delle necessità di spazio e di pubblico.

Il materiale a disposizione si compone di:

10 Pannelli espositivi montati su forex cm. 75 x 200 con doppi supporti da terra in alluminio.

6 teche in legno con coperchio in perspex cm. 103 x 62 x 12.

2 riproduzioni di uniformi e relativi manichini.

Oggettistica d’epoca: divise militari originali, distintivi, fotografie, documenti inediti, poster e molto altro.

Informazioni

Desideri avere la mostra nella tua città?

 

Contatta il Centro Studi Nazionale Brigata Ebraica per ricevere tutte le informazioni.